Cose da visitare a Siena: Castelvecchio

Il colle a sud del Duomo è il più alto di Siena ed è noto come Castelvecchio, perchè qui si sviluppò il primo nucleo cittadino. L’asse del rione è via di Stalloreggi (ai nn.91-93 la casa in cui Duccio dipinse la Maestà)

Cosa visitare a Siena: Il Duomo

Dedicato all’Assunta, risale alla seconda metà del XII secolo (la consacrazione è del 1179). La facciata, la cui parte inferiore, con i portali, si deve a Giovanni Pisano, è del secolo successivo, come la cupola, una delle più antiche d’Italia.

Le isole dell’arcipelago Toscano ricche di storia

Uno straordinario mosaico di scenari naturali e geologici tra loro diversissimi accomunati dall’appartenenza, dal 1996, con le molte isolette minori emerse dalla spuma delle onde, al Parco nazionale dell’Arcipelago Toscano.

Le isole della Toscana bellissime e proibite

La storia di ciascuna delle sette isole dell’Arcipelago Toscano è diversa, e non solo da un punto di vista naturalistico. Tutte nel passato sono state occupate regolarmente e hanno subito dominazioni per periodi più o meno lunghi

Non solo mare a Castiglione della Pescaia

Mare a parte, a Castiglione e dintorni c’è tantissimo da fare e da vedere. La vicina Diaccia Botrona è un’oasi naturale il cui ambiente umido è stato dichiarato di rilevanza internazionale

Una visita a Castiglione della Pescaia

Il borgo antico di Castiglione della Pescaia è un affascinante dedalo di edifici in pietra e vie lastricate delimitato delle mura di origini medievali che proteggono l’originario nucleo situato sul promontorio e dominato dal castello

Santi in festa all’Isola del Giglio

Due le festività che animano l’estate del Giglio, dedicate ai santi patroni dell’isola. Il 10 agosto di festeggia San Lorenzo, protettore di Giglio Porto. Oltre alle funzioni religiose e agli eventi mondani, tra cui concerti e fuochi d’artificio

Le meraviglie dell’isola del Giglio

Meraviglie sopra e sotto il mare: sopra, tra le rocce granitiche assediate dalla macchia mediterranea dai differenti toni di verde, sotto con fondali trasparenti ricchi di pesci

Arte americana a Firenze

Firenze celebra il quinto centenario della morte di Amerigo Vespucci con una mostra a Palazzo Strozzi che si propone di esplorare i rapporti tra gli artisti del Nuovo Mondo e la città del giglio

Una grande mostra di Tiziano a Siena

La cripta del Duomo di Siena è stata trasformata, sino al 31 agosto, in uno scrigno per proteggere ed esporre al pubblico il capolavoro di Tiziano “Battesimo di Gesù”

Capraia un’isola magica

Morbida e spigolosa, accogliente e severa, brulla e verdissima. A Capraia il gioco degli opposti è un passatempo consueto.