I tesori della Toscana: Montepulciano

Oggi andremo alla scoperta di Montepulciano, bella cittadina ribattezzata anche la Perla del’500, che merita una visita non solo per ammirare i suoi tesori artistici e architettonici ma anche per ritemprare lo spirito con un bel bicchiere di Vino Nobile, che potrete gustare nel nostro Bed and Breakfast a Montepulciano “La Locanda del Vino Nobile” oppure per rimettere in forma il corpo con le acque termali.

Le prime testimonianze su questo centro abitato risalgono al 715 d.C, anche se probabilmente Montepulciano era già abitato al tempo degli etruschi.

A partire dal corso dal XIII secolo fiorentini e senesi si contesero più volte questo borgo. E’ proprio nel corso del quattrocento, quando ormai Firenze ottenne il controllo assoluto di Montepulciano, che si ebbe il periodo di maggiore splendore della città, che sarebbe stata eretta a sede vescovile nel 1561 come segno della sua importanza.

Sotto i Lorena si assistette ad un ampliamento del tessuto cittadino e alle bonifiche della Val di Chiana che resero possibile creare nuove vie di comunicazione e soprattutto la costruzione di una linea ferroviaria, nel 1844, che favorì lo sviluppo di molte attività economiche.

A partire dai primi del Novecento, Montepulciano si dividerà tra il centro antico, che verrà utilizzato solo per funzioni di prestigio e amministrative e la parte periferica, sede delle principali attività produttive. Montepulciano, che diede i natali al Poliziano, è una splendida meta turistica dove spiccano imponenti architetture rinascimentali:

Piazza grande, considerata il centro monumentale della città; è anche la parte più alta Pozzo de Grifi e dei Leoni, costruito nel 1520 con raffinate forme rinascimentali.

Palazzo Comunale, del XIV secolo, rivestito in travertino è costruito sullo stile fiorentino ricordando per certi versi Palazzo Vecchio di Firenze.

Vi sono anche altri palazzi antichi, sparsi per la città degni di nota, come: Palazzo Cantucci, Palazzo Nobili Targhi Palazzo del Capitano del Popolo Palazzo Tarugi del Vignola Palazzo Avignonesi Palazzo Gagnoni Giugni del Vignola Palazzo Cervini Chiesa di Santa Maria dei Servi del XIV secolo con la facciata gotico toscana; al suo interno possiamo notare la Madonna con Bambino di Duccio di Buoninsegna. Duomo, al cui interno troviamo il trittico di Taddeo di Bartolo.

Chiesa di Sant’Agostino Chiesa seicentesca del Gesù Colonna del Marzocco, copia dell’originale ottocentesca. Torre di Pulcinella, bellissimo esempio di architettura rinascimentale del 1524 La Chiesa di San Biagio alle pendici del colle di Montepulciano, è formata da una pianta a croce greca sormontata da una cupola.

Il nostro B&B in provincia di Siena organizza anche tour guidati in mountainbike inVal Dorcia, a Montepulciano e in altri luoghi caratteristici per ammirare le bellezze locali.

La Locanda del Vino Nobile

www.lalocandedelvinonobile.it
B&B e ristorante a 100 mt dalle Terme di Montepulciano
Via dei Lillà, 1/3 - S.Albino di Montepulciano (SI), Italia
Telefono: 0578 798064

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>