Ricetta del Galletto nero del Valdarno

Un modo semplice di cucinare e gustare un classico della cucina toscana.

Procurarsi dei cosciotti di galletto nero del Valdarno piuttosto grossi.

Dopo averli fiammeggiati e pillottati con un trito di sale grosso, finocchio selvatico ed aglio finemente sminuzzato unitamente a del profumato pepe bianco, stenderli su un vassoio da forno.

Irrorare con un filo piuttosto abbondante di olio extra vergine toscano (ovviamente!) e adagiare in forno già caldo a temperatura di 180°.

La cottura lenta formerà una crosticina croccante che custodirà il profumo invitante del Galletto nero del Valdarno.
A cottura ultimata servire con patatine arrosto cotte sempre al forno senza togliere la buccia, rametti di rosmarino e un filo di olio extra vergine d’oliva.

Per assaporare il Galletto del Valdarno vi aspettiamo a “La Locanda del Vino Nobile”, il nostro Ristorante a Montepulciano.

La Locanda del Vino Nobile

www.lalocandedelvinonobile.it
B&B e ristorante a 100 mt dalle Terme di Montepulciano
Via dei Lillà, 1/3 - S.Albino di Montepulciano (SI), Italia
Telefono: 0578 798064

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>