Ricetta della schiaccia con i ciccioli di maiale

La schiaccia con i ciccioli di maiale è un’antica ricetta della tradizione toscana. Si tratta di un semplice impasto per il pane insaporito e reso più morbido dai ciccioli, ottenuti dalla lavorazione del grasso del maiale. Un tempo sull’isola del Giglio si usava fare colazione con la schiaccia accompagnata da un buon bicchiere di vino rosso.

Ingredienti

  • 250 g di farina
  • 10 g di lievito di birra
  • 25 g di strutto
  • 100 g di ciccioli di maiale
  • 1/2 bicchiere d’acqua tiepida
  • sale

Preparazione

Far sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida e, nel frattempo, mettere da parte un cucchiaio di strutto e una manciata di ciccioli. Su una spianatoia creare una fontana con la farina e versare al centro il lievito disciolto, una presa di sale fino, il resto dello strutto e i ciccioli.

Impastare il tutto sino a ottenere un composto omogeneo, quindi ungere una teglia con lo strutto messo da parte e disporvi l’impasto schiacciandolo con le mani per livellarlo. Spargetevi sopra i ciccioli conservati, facendo sì che penetrino leggermente nell’impasto, quindi coprire con un canovaccio e lasciare riposare un’ora in ambiente tiepido.

Scaldare il forno a 180 gradi e cuocere la schiaccia per 20 minuti, fino a quando sarà ben gonfia e dorata e, infilandovi uno stecchino, lo si estrarrà completamente asciutto.

La Locanda del Vino Nobile

www.lalocandedelvinonobile.it
B&B e ristorante a 100 mt dalle Terme di Montepulciano
Via dei Lillà, 1/3 - S.Albino di Montepulciano (SI), Italia
Telefono: 0578 798064

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>