Stai per scoprire un piatto tipico della cucina Toscana… I crostini neri

I senesi, ma anche i turisti golosi, ricordano ancora come una volta, girando per le strade di Siena, era facile imbattersi in piccoli locali, talvolta veri e propri “buchi”, che proponevano una delle più tipiche specialità della gastronomia locale, i crostini da consumare in piedi o appoggiati a un bancone, accompagnandoli con un bicchiere di Chianti.

I gusti spaziano dalla salsiccia ai funghi, dal lardo e pecorino alla maionese lavorata con erbe aromatiche. I più richiesti sono in ogni caso i crostini neri, alla base della cui preparazione c’è la milza che deve essere fresca: tritata finemente con qualche fegatino di pollo, è fatta cuocere su un fondo di cipolla fine e olio d’oliva: vi si aggiungono per finire un battuto di capperi e acciughe.

L’impasto così ottenuto va servito su crostini di pane toscano casalingo leggermente abbrustoliti, eventualmente ammorbiditi con un cucchiaio di brodo di carne. Oggi questi piccoli santuari del buon gusto hanno chiuso lasciando spesso il posto ad anonime rivendite di pizza al trancio. Ma i crostini neri trionfano sempre tra gli antipasti proposti in quasi tutte le trattorie e i ristoranti di Siena e costituiscono il modo migliore, insieme a una fetta di prosciutto crudo, di predisporre il palato a un ottimo pranzo.

Scopri la cucina Toscana nel nostro ristorante 

La Locanda del Vino Nobile

www.lalocandedelvinonobile.it
B&B e ristorante a 100 mt dalle Terme di Montepulciano
Via dei Lillà, 1/3 - S.Albino di Montepulciano (SI), Italia
Telefono: 0578 798064

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>