Tour dei borghi medioevali della Val D’Orcia

Alloggiando nel nostro B&B in Toscana “La Locanda del Vino Nobile” potrai scoprire le bellezze del territorio della Val D’orcia tra dolci colline e verdi vallate, che vengono attraversate dal fiume Orcia e dall’antica via Cassia, che si spigeva da Roma fino al nord.

La Val D’Orcia è un territorio caratteristico, dalla bellissima natura mozzafiato (famosissima la campagna Toscana) e dai tanti pittoreschi borghi e cittadine medioevali.

Seguendo le tracce della Via Francigena, cominciamo il nostro tour da Montalcino, patria di uno dei più rinomati vini italiani, il Brunello di Montalcino. Montalcino si trova sulla sommità di una collina ed è  soprattutto un borgo antico che custodisce le memorie della sua lunga storia, potrai visitare l’imponente Rocca di Montalcino, collocata in posizione strategica, che sovrasta la città, e una volta la difendeva dagli attacchi nemici, insieme alle poderose mura medievali che la cingono.

Fra le stradine del centro storico non mancano i capolavori, specialmente dell’arte sacra che risalgono al XIV secolo tra cui la Chiesa di Sant’Egidio e la Chiesa di Sant’Agostino, mentre è neoclassica la Cattedrale, edificata sui resti di un’antica pieve del IX secolo. Un altro capolavoro si trova a qualche chilometro da Montalcino: l’Abbazia di Sant’Antimo, magnifico esempio di architettura romanica, che secondo una leggenda sorge, su una cappella votiva fatta costruire da Carlo Magno per conservare le reliquie di San Sebastiano e di Sant’Antimo.

Anche San Quirico d’Orcia ha lontane origini, il suo centro storico, stretto attorno alle sue possenti mura, presenta ben quattordici torri, disseminate lungo tutto il percorso delle mura. La fondazione di San Quirico sembra risalire al tempo degli etruschi, tuttavia è nel medioevo e nel rinascimento che vennero costruiti i monumenti più interessanti.

Risale al periodo romanico infatti la Collegiata dei Santi Quirico e Giulitta, mentre è sul finire del Cinquecento che vennero realizzati gli Horti Leonini, vera e propria particolarità di questa cittadina, gli Horti Leonini sono uno splendido esempio di giardino all’italiana in stile rinascimentale. Sorsero intorno al 1581, dopo che Francesco I dei Medici regalò a Diomede Leoni il terreno su cui venne realizzato il giardino.

La prossima tappa è a Bagno Vignoni dove potrete vedere il famoso “vascone”, che da solo merita una sosta, si tratta infatti di una fontana cinquecentesca da cui sgorga un’acqua termale che arriva a più di 50 gradi, direttamente da una sorgente vulcanica. Conosciuta fin dal tempo dei romani, l’acqua benefica di Bagno Vignoni era apprezzata anche da Santa Caterina da Siena, a cui è stato dedicato un piccolo Santuario, collocato proprio di fronte al vascone.

Alloggiando nel nostro B&B in Toscana per un weekend potrai visitare tutte queste cittadine caratteristiche, tra cui Castiglione d’Orcia.
Simbolo di Castiglione d’Orcia è la sua possente Rocca degli Aldobrandeschi, collocata in un punto talmente alto da regalare una spettacolare vista sull’intera vallata.

Questo borgo diede i natali a Lorenzo di Pietro, pittore conosciuto meglio con il nome di Vecchietta, è a questo illustre cittadino che è dedicata la piazza principale del paese, che ha una pavimentazione resa speciale dai ciottoli di fiume incastonati a terra per formare un motivo geometrico.

La nostra ultima fermata è a  Pienza, la Città ideale del Rinascimento, così come la volle Papa Pio II, alla sua città natale Enea Silvio Piccolomini (così si chiamava prima di diventare papa) volle regalare una forma nuova, magnifica, improntata sui canoni estetici del rinascimento; l’esperimento riuscì perfettamente e per averne un’idea basta recarsi nella piazza principale, di forma trapezoidale, e dare uno sguardo ai palazzi che la contornano.

Il Duomo, realizzato nel 1459 da Bernardo Rossellino, svetta imponente sul centro storico, accompagnato dal Palazzo Borgia e dal Palazzo Piccolomini.
Infine, ecco un altro buon motivo per visitare Pienza: il suo pecorino, un prodotto della Val d’Orcia conosciuto in tutto il mondo.

Potrai fare questo tour tra le cittadine più caratteristiche della Val D’Orcia alloggiando nel nostro B&B in Toscana, magari mangiando piatti tipici della regione preparati interamente da noi e degustando un buonissimo bicchiere di Vino Nobile, ti aspettiamo.

La Locanda del Vino Nobile

www.lalocandedelvinonobile.it
B&B e ristorante a 100 mt dalle Terme di Montepulciano
Via dei Lillà, 1/3 - S.Albino di Montepulciano (SI), Italia
Telefono: 0578 798064

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>