Una grande mostra di Tiziano a Siena

La cripta del Duomo di Siena è stata trasformata, sino al 31 agosto, in uno scrigno per proteggere ed esporre al pubblico il capolavoro di Tiziano “Battesimo di Gesù”, uno dei dipinti più importanti della storia dell’arte italiana.

Il quadro giunge in prestito dalla Pinacoteca dei Musei Capitolini di Roma, lasciando per la prima volta la sua sede espositiva originaria a 500 anni dalla sua esecuzione. L’eccezionale mostra,  intitolata Ex acqua et spiritu, è partita in concomitanza con il compimento della ristrutturazione e riorganizzazione del complesso monumentale del Duomo di Siena, che ha interessato la Cattedrale, il Museo dell’Opera, il Battistero, l’Oratorio e la Cripta.

Quest’ultima, posta al centro del complesso, è stata scelta come cornice ideale per il capolavoro di Tiziano, grazie alla perfetta integrazione tra la bellezza dell’opera pittorica e quella architettonica dello spazio espositivo.

Per l’occasione è stato inaugurato il nuovo brand dell’Opera Metropolitana di Siena, che gestisce il complesso, denominato Divina Bellezza, con la realizzazione della nuova biglietteria, della segnaletica esterna e del sito internet. Novità anche le guide multimediali, le videoguide fisse e i tour guidati in più di 10 lingue straniere.

Info

Siena, fino al 31 agosto 2012

Biglietti: € 12/8
Tel. 0577 286 300
operaduomo.siena.it

La Locanda del Vino Nobile

www.lalocandedelvinonobile.it
B&B e ristorante a 100 mt dalle Terme di Montepulciano
Via dei Lillà, 1/3 - S.Albino di Montepulciano (SI), Italia
Telefono: 0578 798064

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>